La Pedraia avrà i fondi per la scuola

Presto disponibili 30mila euro per la ristrutturazione dell’edificio

SASSARI. Trentamila euro per ristrutturare l'ex scuola primaria della Pedraia e renderla di nuovo idonea all'utilizzo. È la decisione presa all'unanimità dal consiglio della Municipalità della Nurra presieduto da Alessandro Colombino.

La municipalità, costituita da nove borgate della Nurra di Sassari, ha deliberato l'intervento in considerazione del fatto che lo stesso non era stato incluso nelle schede degli interventi di valorizzazione delle borgate della zona rurale della Nurra stessa. «Dopo un’interlocuzione con l’assessora al patrimonio Francesca Masala nella quale si è discussa la possibilità di destinare dei denari alla ex scuola primaria della Pedraia – spiega Alessandro Colombino –, la municipalità si è riunita ed ha deciso di sfruttare le possibilità offerte dal bilancio partecipativo». La Municipalità disponeva infatti di 50mila euro impegnati per interventi a Biancareddu e Palmadula e i consiglieri hanno deciso di “spostare" parte dei fondi dell’annualità 2021, nello specifico quelli di Palmadula dove era già stato ristrutturato un edificio con i fondi “covid", per La Pedraia. «Le risorse per La Pedraia erano disponibili per il 2022 ed il consiglio ha deciso di utilizzare i fondi del bilancio partecipativo del 2021 a La Pedraia, mentre quelli di Palmadula li utilizzeremo nel 2022» spiega Alessandro Colombino.

Emanuele Fancellu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes