All’Asinara ritorna il festival “Pensieri e Parole”

Il festival “Pensieri e Parole” ritorna all’Asinara con una due giorni sul palco allestito nel molo di Fornelli – area concessa dal direttore della Conservatoria delle coste Giovanni Pietro Sanna...

Il festival “Pensieri e Parole” ritorna all’Asinara con una due giorni sul palco allestito nel molo di Fornelli – area concessa dal direttore della Conservatoria delle coste Giovanni Pietro Sanna – in programma sabato e domenica. Eventi con racconti, immagini, riflessioni e musica. Sabato alle 19 “Il pendolare fedele”, progetto editoriale presentato da Sante Maurizi insieme agli autori Giorgio Donini e Luca Vannoni. Alle 20 Rossana Dedola presenta, insieme all'autore Alessandro De Roma il volume “Nessuno resta solo” (Einaudi). Alle 21 la premiazione della migliore sceneggiatura tratta da un romanzo con il premio “Isole del cinema”. A ritirare la statuetta Daniele Luchetti, Francesco Piccolo (nella foto) e Domenico Starnone per il film “Lacci” di Daniele Luchetti. Domenica nell’arena di Fornelli arriva Sabina Guzzanti. (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes