Un corso contro le “barriere digitali”

Alfabetizzazione informatica gratuita offerta dall’Emporio della Solidarietà

SASSARI. Un progetto dedicato ad abbattere le barriere digitali. Un percorso gratuito di informatica di base per pc e smartphonem, organizzato dall’Emporio della Solidarietà, durante il quale In quattro incontri si cercherà, con l’ausilio di professionisti della Nuova Scuola Internazionale, di dotare i partecipanti di rudimenti per muoversi più agilmente nel mondo di internet.

«In questi ultimi due anni abbiamo assistito a una sempre più spinta “informatizzazione” di molti servizi – spiegano gli organizzatori dell’importante iniziativa – la prenotazione di visite, la consultazione della propria situazione previdenziale, l’accesso a cantieri comunali o a misure di sostegno economico. Se da un lato questo ha portato a uno snellimento di molte procedure burocratiche, dall’altro ha portato a un aumento dello squilibrio sociale tra chi ha accesso al mondo “digitale” e chi ne è tagliato fuori (per mancanza di risorse o, molto spesso, di competenze informatiche di base)».

«Per cercare di abbattere queste “barriere digitali” – continuano – l’Emporio Braccia Tese avvierà da Settembre a Dicembre il progetto “Siamo tutti/e convocati/e”: un servizio di sportello, legato a un percorso gratuito di informatica di base per pc e smartphone. Per informazioni e iscriversi, contattaci al nostro numero 37739303016 o scrivici un messaggio privato sulla nostra pagina Facebook».

Il progetto realizzato grazie al contributo della Fondazione di Sardegna.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes