Tre giorni di festival con il turismo itinerante

Alghero ospita ad ottobre gli eventi dell’Associazione Camperisti Torres Natura, sport e cultura per dimostrare che la stagione può durare tutto l’anno

SASSARI. Grazie ai camperisti sarà una tre giorni a contatto con la natura, lo sport e la cultura. Dal 1° al 3 ottobre Alghero ospiterà il Festival del turismo itinerante. «Ad Alghero, dove mare e terra si uniscono in un’infinita bellezza, tre giorni di eventi per vivere il territorio in modo attivo, stare insieme e ripensare l’esperienza turistica», invita l’Associazione Camperisti Torres che ha organizzato un programma di appeal ma anche di avvicinamento al turismo in camper che offre opportunità diverse rispetto a un’accoglienza nelle strutture ricettive.

Nell’Arena Eventi del festival in piazzale della Pace incontri, tavole rotonde, musica, esposizioni, streetfood e stand. Un momento di dialogo per proporre nuove idee di turismo itinerante di cui i camperisti sono l’emblema. E durante il giorno escursioni nel Parco di Porto Conte o nel Cammino minerario di Santa Barbara, trekking, cicloturismo con passeggiate fino all’Argentiera e Bosa, mountain bike, kayak, prove di sup e windsurf per tutte le età, tour cittadini e giochi per i più piccoli.

«Vogliamo promuove una forma di turismo attivo che dà valore al viaggio, al rapporto diretto con i luoghi e con le comunità – spiega il presidente della Camperisti Torres Rosario Musmeci – . Daremo così l’opportunità di scoprire il territorio, le eccellenze ambientali, storiche, artigianali ed enogastronomiche, i percorsi turistici, i cammini. Ùn’occasione anche per scoprire che in Sardegna si può fare turismo tutto l’anno».

Un mondo, quello dei camperisti, a molti sconosciuto. Gli organizzatori del festival vogliono perciò soddisfare la curiosità di tutti proponendo un collegamento diretto dal Salone del Camper di Parma al piazzale della Pace di Alghero nel corso del quale si potranno vedere esposte le novità delle migliori marche.

Tutte le informazioni e il programma sono disponibili sul sito https://festivaldelturismoitinerante.com/.

Per partecipare occorre versare una piccola quota che servirà per coprire i costi organizzativi ed assicurativi, e ottenere il pass. Si può scegliere il pass giornaliero o il pass 3 giorni che dà la possibilità di partecipare a tutte le attività del festival ma non solo: si potrà beneficiare di sconti in strutture, ristoranti convenzionati e negli stand dell’area e altro ancora. La prenotazione è obbligatoria per le attività ludico sportive della mattina poiché, a causa delle norme per il contenimento dell’emergenza Covid-19, i posti sono limitati. Si potra prenotare direttamente nel momento dell’ottenimento del pass. (cr.sas.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes