A Pozzomaggiore riapre la Fiera del cavallo anglo arabo

POZZOMAGGIORE. Domani, domenica 17, alle 10, nel galoppatoio comunale, riparte la Fiera del cavallo anglo arabo e purosangue da corsa che prevede anche la vendita dei puledri nati nel 2019 e 2020. L’i...

POZZOMAGGIORE. Domani, domenica 17, alle 10, nel galoppatoio comunale, riparte la Fiera del cavallo anglo arabo e purosangue da corsa che prevede anche la vendita dei puledri nati nel 2019 e 2020. L’ingresso è gratuito ed è consentito alle persone con il green pass come dai recenti protocolli per le Fiere.

Dopo due anni di sosta, causata dalla pandemia, con l’apertura della Fiera alla quale sono iscritti 48 puledri nati nel 2019 e 2020 ed organizzata dall’ Associazione Italiana proprietari allevatori cavallo anglo arabo,(Aipacaa), presieduta da Gian Mario Carboni, riprende l’attività degli allevatori e proprietari dei cavalli da corsa, una delle più importanti è fiorenti d' Europa.

I giovani cavalli, discendenti delle migliori linee genealogiche, saranno presentati dai loro proprietari. La manifestazione sarà trasmessa in diretta su Facebook e YouTube dal blog “Brontolodicelasua”, già impegnato, con ottimi risultati, nelle precedenti manifestazioni.

«Era necessario ripartire bene – ha sottolineato Carboni, perché con la pandemia, molte manifestazioni equestri non si sono svolte e c’è una grande richiesta di cavalli anglo arabi, sia per le corse in ippodromo sia per quelle di Siena, Asti e molti altri che, da alcuni anni, si svolgono con il cavallo mezzosangue. Noi allevatori abbiamo coperto le nostre fattrici anche in questi 2 anni pandemici con la speranza di tenere vivo il mercato che rappresenta un importante giro d’affari per il settore del cavallo da corsa e per l’economia agricola e speriamo che la Fiera abbia successo come la scorsa edizione, che ha visto la presenza di oltre 2.000 appassionati a Pozzomaggiore e migliaia collegati in diretta sui social network».

Grazie ad un accordo tra Aipacaa e Istituto Agrario “Fermi” di Ozieri, alcuni studenti saranno impegnati con i loro tutor in una collaborazione nei percorsi di alternanza scuola lavoro per la preparazione, la cura e il benessere del cavallo.

Emidio Muroni

WsStaticBoxes WsStaticBoxes