sassari
cronaca

Un percorso sulla tavola per riscoprire l’identità

Ventuno locali proporranno da giovedì a domenica i piatti tipici del territorio Un progetto pilota che potrebbe essere riproposto prima dei Candelieri


30 novembre 2021 di Roberto Sanna


SASSARI. L’identità valorizza anche a tavola. “L’Identità in vetrina cucina” è il titolo della rassegna che da giovedì a domenica vedrà numerosi locali del centro città proporre un piatto tipico della tradizione sassarese. Rassegna voluta dai Centri commerciali naturali “Stelle del Centro”, “Piazza d’Italia, Via Roma, via Manno, via Bellieni e piazza Castello”, “Piazza Tola”, il Comitato “Largo Brigata Sassari” e l’Intergremio e che punta alla valorizzazione della cucina popolare e dei prodotti tipici del territorio.

Quattro giornate inserite nel più ampio programma del progetto “L’Identità in vetrina – un percorso tra tradizione, storia e modernità”, fatto di storia, arte e cultura e adesso anche di gastronomia. Un’iniziativa dei Centri Commerciali Naturali e dell’Intergremio, con il sostegno della Camera di Commercio del Nord Sardegna, della Fondazione di Sardegna e con il patrocinio del Comune di Sassari, ha già stipulato accordi e alleanze con importanti istituzioni come il Liceo Castelvì e l’Accademia delle Belle Arti che. La rassegna gastronomica, coordinata dall’Associazione “Eventi 6”, ha individuato un percorso realizzato con la preparazione di ricette tipiche, in stretta osservanza della tradizione sassarese. I locali che hanno aderito dovranno proporre la loro interpretazione di una cucina legata indissolubilmente alle produzioni agricole degli orti e al riutilizzo di parti non pregiate della macelleria. «Il nostro progetto sull’identità cittadina coinvolge 130 attività e quattro centri commerciali naturali – ha detto ieri durante la presentazione Giusy Mura, presidente dei Ccn –. Siamo felici che tutte le attività contattate abbiano aderito a questa iniziativa, che è staccata da Natale. Il nostro orizzonte è quello dei Candelieri, sperando che nel 2022 tutto torni come prima: questo è un progetto pilota che, se avrà risposte positive, vorremmo riproporre in estate come evento preparatorio alla discesa del 14 agosto. Una stretta alleanza tra commercio, ristorazione, produzioni artigiane e vendita di alimentari di qualità è la leva che sarà capace di risollevare, anche economicamente, la Città storica». «Ci fa piacere rientrare in gioco, dopo aver organizzato negli anni scorsi l’Oktoberkest e altri eventi culturali – ha aggiunto Antonio Planetta , presidente di Eventi 6 –. Questa rassegna, tra l’altro, coinvolge locali del centro storico e della zona Ottocentesca. La cultura gastronomica è parte integrante dell’identità e, con questa prima iniziativa, pensiamo di contribuire a metterla in Vetrina, nel nostro caso, nel piatto dei buongustai che vorranno assaggiare i sapori delle antiche pietanze».

Questi i locali che hanno aderito alla rassegna, che si svolgerà quasi esclusivamente a cena. Bar 4.0: carciofi e patate (solo sabato); Il Portico: piedini di agnello (tutti i giorni tranne il sabato); Si Mà: cordula con piselli; Bar Berry’s: finger food di nervetti e melanzane alla sassarese; Trattoria del mar: minestrina di fregula con anguille; San Martino: pasta e fagioli ; Symbol: lumache al sugo con patate; Opificio: lingua e trippa; Caffè Milani: polpette di cordula e piselli e melanzane alla sassarese; Il posto: lumache al sugo con carciofi e patate; Cicchetto: trippa; Millenovantotto: ceciata; Caffè emiciclo: cordula con piselli; Caffè Metrò: lumache in verde; Caffè Garibaldi 2.0: trippa (giovedì e venerdì), cordula con fave (sabato); Gusta Vinho’s: asinello ai ferri; Vineria Tola: minestra e lenticchie e lumache in verde; Terzo tempo: ceciata; Sing Sing: cavolfiore soffocato con olive; Meno male che c’è mamma: minestra e patate; Le 2 lanterne: cordula con piselli.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.