sassari
cronaca

Osilo, per l’Avis obiettivo centrato in un anno tra luci e ombre

OSILO. È stato un anno con luci e ombre, il 2021, per l’Avis di Osilo, lo ha detto la presidente Claudia Marongiu nella sua relazione morale all’assemblea annuale dei soci. Ciononostante, l’associazi...


09 marzo 2022


OSILO. È stato un anno con luci e ombre, il 2021, per l’Avis di Osilo, lo ha detto la presidente Claudia Marongiu nella sua relazione morale all’assemblea annuale dei soci. Ciononostante, l’associazione dei volontari del sangue osilese traccia un bilancio positivo dell’attività svolta, a partire dalla quantità di sangue raccolto. «Abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissatoci – ha detto Claudia Marongiu – ossia il raggiungimento di 251 sacche cosi divise: 229 di sangue intero e 22 di plasma, con un numero di donatori pari a 135».

Sempre nel corso del 2021, la sezione dell’Avis di Osilo ha avuto 13 prime donazioni, di cui tre da diciottenni. I soci collaboratori dell’associazione sono 18, mentre per il 2021 non c’è stato alcun socio sostenitore. L’Avis ha operato anche nell’ambito del trasporto delle persone con difficoltà motoria, effettuando complessivamente cinque interventi. Ciò grazie all’acquisto di un Doblò per il trasporto disabili, con il contributo regionale ricevuto. Nel corso del 2021, inoltre, è proseguita la collaborazione con l’Ail (l’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma) per la raccolta fondi con vendita di stelle di natale e uova di pasqua. Meno bene, invece, sono andate le cose nell’ambito degli interventi di tutela ambientale. «In merito alla protezione civile – ha continuato Claudia Marongiu – il 2021 è stato un anno difficile, la mancanza di volontari ci ha portato alla sospensione per un anno dall’attività. Ciò nonostante – ha aggiunto la presidente – qualora ci sia una richiesta l’Avis sarà comunque operativa su ogni fronte possibile». Claudia Marongiu ha concluso ricordando come ogni anno l’Avis regionale eroghi a favore dei studenti/donatori più giovani una borsa di studio, «e noi della sezione comunale di Osilo siamo felici di poterci congratulare con il nostro donatore Matteo per il meritato riconoscimento».

Mario Bonu

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.