sassari
cronaca

A Ittiri sarà una stagione a tutto gas

Nel programma della Rally Arena Group gare di alto livello e corsi di guida sicura


11 marzo 2022


ITTIRI. Il campionato italiano di Rallycross quest’anno raddoppia: oltre alla conferma della Ittiri Arena, per la stagione 2022 sono previste due tappe: una il 19 e 20 marzo e l’altra il 3 e 4 settembre.

Per il 2022 la Rally Arena Group si fa promotrice di numerosi eventi che garantiranno piena operatività, con iniziative in collaborazione con altre associazioni come per esempio ad aprile la “Corri a donare” che sarà organizzata dall’Avis Ittiri. Altre iniziative saranno dedicate alle spettacolari esibizioni di Supermotard e una ai Truck, grossi camion decorati che diventeranno protagonisti di prove tecniche e dimostrazioni. In calendario anche la terza edizione di Rally For All, iniziativa dedicata all’inclusione di tutti, normodati e non, al mondo del rally, delle auto e dell’educazione stradale. Nell’ottica della promozione di politiche ecologiche per l’abbattimento della Co2, la Rally Arena Group organizzerà giornate dedicate all’ambiente, sempre nell’impianto, grazie alla collaborazione dell’Ente foreste, durante le quali verranno coinvolte altre associazioni e istituzioni. Ci saranno anche giornate di formazione per le scuole sui temi del rispetto dell’ambiente e dell’educazione stradale: uno degli obiettivi infatti è quello di portare la pista a diventare "Centro di guida sicura”, ossia una struttura all’avanguardia che impiegherà le più moderne tecnologie per formare i conducenti di ogni tipo di veicolo.

La Rally Arena Ittiri è progettata anche per ospitare competizioni automobilistiche e motociclistiche, di livello nazionale ed internazionale per ogni tipo di categoria. La Rally Arena Group ha inoltre attive numerose collaborazioni e nel 2020 è stata inoltre acquisita la licenza di organizzatore ufficiale di eventi sportivi motoristici che darà una maggiore qualificazione organizzativa. L’organizzazione di competizioni motoristiche sarà inoltre arricchita anche dalla realizzazione di iniziative di tipo socio-culturale, con attenzione a categorie svantaggiate quali i diversamente abili e si presenterà particolare attenzione ai giovani con la promozione delle buone prassi di guida sicura. Tra le principali collaborazione, infine, sono da annoverare quelle con Aci Sport Sassari e Aci sport Italia, organizzazioni dell’automotive, associazioni del settore, professionisti del settore, direttori di gara internazionali ed enti pubblici.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.