La Nuova Sardegna

Sassari

Cronaca

Quattro sassaresi sanzionati a Stintino per pesca illegale: 90 chili di pesce devoluti in beneficenza

Quattro sassaresi sanzionati a Stintino per pesca illegale: 90 chili di pesce devoluti in beneficenza

Carabinieri di Stintino e Capitaneria di Porto di Porto Torres hanno elevato quattro sanzioni per un totale di 16mila euro

20 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari I militari della Stazione Carabinieri di Stintino e della Capitaneria di Porto di Porto Torres hanno sanzionato quattro cittadini sassaresi che trasportavano all’interno della loro vettura circa 90 kg di pesce.

I militari hanno controllato i quattro soggetti mentre percorrevano, a bordo di una vettura, via della Pelosa a Stintino. Gli agenti si sono subito resi conto della quantità di pesce presente all’interno della macchina, che sicuramente superava i limiti quantitativi previsti dalle specifiche norme.

I Carabinieri e gli Ispettori pesca della Guardia Costiera hanno elevato quattro sanzioni amministrative, per un totale di circa 16.000 euro, e sottoposto a sequestro il pescato.

Per evitare l’inutile spreco di generi alimentari, le forze dell’ordine si sono subito adoperate al fine di devolvere tutto alla Fondazione Santa Luisa, alla Caritas parrocchiale della Basilica di San Gavino ed alla Fondazione Biccheddu – Deroma.

La rabbia degli agricoltori

Il movimento dei trattori blocca il porto di Cagliari: «Basta con le prese in giro»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative