La Nuova Sardegna

Sassari

Cronaca

Porto Torres, studenti minorenni dietro l’assalto alle medie “Brunelleschi”: scattano le denunce

Porto Torres, studenti minorenni dietro l’assalto alle medie “Brunelleschi”: scattano le denunce

Il raid del 15 dicembre aveva danneggiato arredi e materiali, il sistema antincendio e due vetrate della palestra

27 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Porto Torres Venerdì 15 dicembre, avevano assaltato la palestra delle scuole medie “Brunelleschi” durante l’orario di lezione. Un vero e proprio raid vandalico, che aveva danneggiato arredi e materiali, il sistema antincendio e due vetrate della palestra.

I militari della Stazione Carabinieri di Porto Torres, unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Sassari, alcuni studenti, tutti di età compresa tra i 14 e i 17 anni, in quanto gravemente indiziati di aver preso parte al raid.

I militari, inviati immediatamente sul posto del danneggiamento dalla Centrale Operativa, sono sin da subito riusciti a raccogliere indizi in relazione ad alcuni degli autori del fatto.

Nei giorni successivi le attività d’indagine esperite hanno permesso di raccogliere ulteriori elementi nei confronti di altri dei minori deferiti.

I Carabinieri stanno proseguendo con gli accertamenti, anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, che permetteranno di accertare l’eventuale responsabilità di ulteriori persone in relazione ai danneggiamenti.

Elezioni regionali 2024

Video

Verso il voto, Elly Schlein a Cagliari al mercato di San Benedetto: "Sanno di aver fatto un disastro e infatti hanno cambiato il candidato"

Le nostre iniziative