La Nuova Sardegna

Sassari

Disagi

Sassari, mercoledì notte e giovedì notte niente acqua in numerosi quartieri

Sassari, mercoledì notte e giovedì notte niente acqua in numerosi quartieri

L’interruzione notturna dell’erogazione idrica è legata ai lavori straordinari del potabilizzatore di Truncu Reale. L’acqua è intorbidita a causa della prolungata siccità

05 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Abbanoa informa che a causa degli interventi straordinari avviati nel potabilizzatore di Truncu Reale per il ripristino della qualità dell’acqua, mercoledì 7 febbraio e giovedì 8 febbraio, sarà necessario eseguire delle interruzioni notturne nel serbatoio di via Milano dalle 23 alle 5.

Le interruzioni interesseranno i quartieri di Porcellana Alta (linea di separazione viale Italia), Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Tingari, Valle Gardona, Gioscari, Monte Rosello Medio, Sassari 2, Monte Furru e Badde Pedrosa. Alla ripresa del servizio potrebbero verificarsi occasionali fenomeni di torbidità.

Il potabilizzatore di Truncu Reale è oggetto di due importanti interventi di manutenzione straordinaria, programmati per il 2023 e 2024, divisi in più fasi per ridurre i disagi.

«In particolare, le lavorazioni sulla sezione di chiariflocculazione (un trattamento chimico-fisico che viene adottato per eliminare i solidi sospesi non sedimentabili di natura colloidale, non eliminabili con i trattamenti fisici semplici), che rappresenta la fase più critica del processo produttivo, erano state calendarizzate per il periodo di massimo riempimento dell’invaso Coghinas» spiegano da Abbanoa.

L’ente gestore spiega nella nota inviata al Comune di Sassari che «dal 9 al 14 gennaio la torbidità dell’acqua grezza ha avuto valori molto superiori alla norma. Ciò ha provocato accumuli di materiali sedimentabili in tutta la filiera di trattamento, rendendo necessaria una modifica al cronoprogramma delle lavorazioni, anche in considerazione della disponibilità di risorse invasate, destinate ad un continuo decadimento qualitativo in assenza di nuovi apporti. Le attività sono partite già oggi». Per questi motivi sono previste possibili riduzioni nell’erogazione dell’acqua che potrebbe anche avere un temporaneo peggioramento della qualità.

Incidente stradale

Sassari, pedone investito da un autocarro in via Bogino

Le nostre iniziative