La Nuova Sardegna

Sassari

L’operazione

Viaggiava con 13,5 chili di cocaina a bordo, arrestato un autotrasportatore a Siligo

Viaggiava con 13,5 chili di cocaina a bordo, arrestato un autotrasportatore a Siligo

I carabinieri di Bonorva hanno notato il mezzo che sostava di notte nel piazzale vicino all’Eurospin e hanno deciso di fare un controllo. L’autista ora è in carcere

09 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Siligo I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Bonorva hanno arrestato oggi sabato 9 marzo in flagranza di reato un autotrasportatore incensurato del Cagliaritano trovato in possesso di 13,5 chili di  cocaina.

Mentre i militari effettuavano un servizio di controllo del territorio, in orario notturno, hanno notato un autoarticolato in sosta nell’area antistante il supermercato Eurospin di Siligo e hanno così deciso di controllare l’autista e la merce trasportata.

La perquisizione ha consentito di trovare, ben nascosta tra il materiale ferroso trasportato, una scatola con del nastro giallo che è stata fatta subito aprire. All’interno c’erano ben 12 panetti di cocaina di forma rettangolare marchiati in maniera differente.

La sostanza stupefacente è stata anche analizzata mediante narcotest che ha evidenziato un elevato valore di purezza. Dalla ricostruzione emersa durante le indagini l’autista si sarebbe dovuto dirigere nel Cagliaritano dopo aver effettuato varie consegne lungo il percorso.

Al termine delle operazioni lo stupefacente è stato sequestrato mentre l’autotrasportatore è stato accompagnato nel carcere di Bancali a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Il sequestro ha permesso di sottrarre dal mercato un notevole quantitativo di droga che con eventuali tagli avrebbe potuto fruttare ai malviventi centinaia di migliaia di euro.

In Primo Piano
Elezioni comunali 

Ad Alghero prove in corso di campo larghissimo, ma i pentastellati frenano

Le nostre iniziative