La Nuova Sardegna

Sassari

Il processo

Omicidio Saladdino a Porto Torres, nuovi accertamenti psichiatrici sull’imputato Fulvio Baule

di Nadia Cossu
Omicidio Saladdino a Porto Torres, nuovi accertamenti psichiatrici sull’imputato Fulvio Baule

La decisione dopo l’audizione del perito Paolo Milia in corte d’assise. Processo aggiornato al 14 maggio

19 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Nuovi accertamenti di tipo neuropsichiatrico che possano delineare con maggiore precisione la personalità di Fulvio Baule.

Lo ha deciso il presidente della corte d'assise di Sassari Massimo Zaniboni nell'udienza di oggi 19 marzo durante il processo per il duplice omicidio dei coniugi Basilio Saladdino e Liliana Mancusa, uccisi a colpi di accetta dal genero imputato la sera del 26 febbraio 2022, a Porto Torres.

Oggi è stato sentito il perito nominato dalla corte, lo psichiatra Paolo Milia, il quale ha illustrato la necessità (dopo un confronto avuto con i consulenti della Procura e della difesa) di procedere con ulteriori esami psichiatrici sul muratore di Ploaghe.

L'imputato, oltre che di duplice omicidio, deve rispondere anche di tentato omicidio nei confronti della moglie Ilaria Saladdino dalla quale si stava separando. 
Il processo è stato aggiornato al 14 maggio.

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra auto in galleria sulla Nuoro-Lanusei: due feriti gravi

Le nostre iniziative