La Nuova Sardegna

Sassari

Enas

Sassari, guasto ai potabilizzatori dell’acqua. Disservizi diffusi

Sassari, guasto ai potabilizzatori dell’acqua. Disservizi diffusi

L’Ente acque della Sardegna ha comunicato un guasto nella vasca dell’acquedotto Coghinas 2. Erogazione interrotta a Castelsardo, interruzioni temporanee a Sassari e Porto Torres

26 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari L’Enas, Ente acque della Sardegna, ha comunicato che nelle prime ore della mattina si è verificato un guasto nella vasca di carico, in territorio di Santa Maria Coghinas, dell’acquedotto Coghinas 2 che rifornisce di acqua grezza i potabilizzatori Abbanoa di Truncu Reale (al servizio di Sassari, Porto Torres e Stintino) e Castelsardo.

Durante la giornata, Enas comunicherà le tempistiche per completare i lavori e riavviare l’acquedotto. L’erogazione risulta interrotta a Castelsardo dove si registrano i primi disservizi nella frazione di Lu Bagnu. Per il potabilizzatore di Alghero è attivo il collegamento diretto con il Cuga: l’erogazione non subirà limitazioni. Per quanto riguarda la città di Sassari e Porto Torres, potrebbero verificarsi interruzioni e cali di pressione nel pomeriggio: le tempistiche e le differenziazioni per quartieri saranno definite nelle prossime ore non appena Enas quantificherà il tempo necessario per riavviare l’acquedotto Coghinas 2. 

Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24. Abbanoa segnala che alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

Il lutto

Tragedia sulla Alghero-Bosa, ecco chi erano Riccardo Delrio e Gianluca Valleriani

Le nostre iniziative