La Nuova Sardegna

Sassari

Sassari

Incidente sul lavoro a Palmadula: operaio ferito a una gamba

Incidente sul lavoro a Palmadula: operaio ferito a una gamba

Con alcuni colleghi stava realizzando una piscina nel cortile di un edificio

06 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Insieme ad altri colleghi stava lavorando in una struttura nelle campagne della borgata di Palmadula – che un tempo ospitava un centro di prima accoglienza per migranti – dove un gruppo di operai stava realizzando una piscina.

Uno di questi, mentre era intento a eseguire lavori di carpenteria, è finito nello spazio dove stavano creando l’armatura e in mezzo ai ferri è rimasta incastrata una gamba. Immediatamente l’uomo è stato aiutato dai colleghi che non appena si sono resi conto di quello che era successo si sono dati da fare per tentare di liberarlo. Fortunatamente ci sono riusciti, lo hanno accompagnato a Palmadula e da qui l’operaio è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata di Sassari dove gli è stato assegnato un codice giallo. Preso in carico dal personale medico, l’uomo è stato visitato, medicato e gli sono stati applicati alcuni punti di sutura per ricucire la ferita alla gamba. Fortunatamente le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Sul posto, poco dopo, sono intanto intervenuti gli agenti della polizia locale di Sassari che, come da prassi in situazioni di questo tipo, hanno chiamato il personale dello Spresal, il servizio per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro. Servizio che ha avviato accertamenti legati proprio agli aspetti sulla sicurezza dei lavoratori. Mentre la polizia locale ha eseguito controlli relativi alle autorizzazioni necessarie per la realizzazione dell’opera, una piscina nella fattispecie. Hanno anche sentito a sommarie informazioni i colleghi di lavoro dell’operaio rimasto ferito e nei prossimi giorni potranno avere a disposizione un quadro più chiaro di tutto ciò che è accaduto. Compreso – attraverso la relazione dello Spresal – sapere se nel cantiere siano state rispettate le norme a tutela dei lavoratori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative