La Nuova Sardegna

Sassari

L’operazione

Aggredisce i carabinieri in un locale di Castelsardo, arrestato un 28enne di Porto Torres

Aggredisce i carabinieri in un locale di Castelsardo, arrestato un 28enne di Porto Torres

I militari erano intervenuti nella paninoteca-pizzeria “Il Dragone” per la presenza di un uomo in stato di alterazione psicofisica che stava creando scompiglio

12 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Castelsardo Sono entrati in un locale di Castelsardo, la paninoteca-pizzeria “Il Dragone”, dove era stata segnalata la presenza di una persona alterata che stava creando scompiglio. Volevano riportare la calma ma per tutta risposta i carabinieri della stazione locale sono stati aggrediti.

La serata di mercoledì 10 aprile, si è conclusa con l’arresto di un uomo, in stato di alterazione psicofisica, probabilmente ulteriormente alimentata dall’alcol e dall’assunzione di sostanze stupefacenti, che ha aggredito violentemente i militari. “Un evento di complessa gestione”, così lo ha definito l’Arma, durato per quasi due ore a causa delle complesse condizioni in cui versava l’uomo, che è stato risolto grazie alla tempestiva azione dei carabinieri che hanno evitato ulteriori gravi conseguenze.

D.R., 28enne originario di Porto Torres, è stato dunque arrestato per i reati di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e accompagnato nel carcere di Bancali a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative