La Nuova Sardegna

Sassari

Eventi

Sassari, opere d’arte contro gli incendi: la mostra dei ragazzi del liceo artistico

Sassari, opere d’arte contro gli incendi: la mostra dei ragazzi del liceo artistico

Appuntamento dal 28 maggio al 9 giugno alla Padiglione Tavolara

24 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari La mostra “NaturArt – spegni il fuoco, riaccendi la speranza” è un evento organizzato dal Settore Ambiente e Verde Pubblico in collaborazione con le educatrici ambientali del Ceas Lago Baratz del Comune di Sassari e il liceo artistico “Filippo Figari”. L’esposizione si terrà nel Padiglione Tavolara dal 28 maggio, giornata di apertura, al 9 giugno e sarà visitabile dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 ed è a ingresso gratuito.

La mostra si colloca all’interno del progetto di rete, coordinato dall’Agenzia Fo.Re.S.T.A.S., “Cambiamento Climatico e Rischio Incendi – Emergenza Vs Prevenzione” avviato lo scorso anno e finanziato dalla Regione Sardegna nell’ambito dei fondi destinati ai Centri di Educazione Ambientale accreditati.

L’obiettivo generale è quello di sviluppare e accrescere la consapevolezza degli studenti e delle comunità locali e non, riguardo le problematiche degli incendi (cause, effetti e comportamenti) e dei cambiamenti climatici, al fine di far comprendere che ognuno di noi è chiamato ad adottare comportamenti responsabili e virtuosi necessari ad evitare e scongiurare principi di incendi che potrebbero dare origine ad eventi senza controllo.

Gli studenti delle cinque classi partecipanti (indirizzi di pittura, scultura e grafica) del liceo artistico ‘F. Figari’ sono stati coinvolti in azioni di informazione e sensibilizzazione, che si sono svolte negli spazi scolastici, proposte dalle operatrici del Ceas Lago Baratz, dal Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale (CFVA) e della Protezione civile, e al Cantiere Forestale Pabarile sul Montiferru dove il responsabile e il personale impegnato sul territorio hanno accolto i ragazzi e mostrato gli effetti devastanti dell’incendio del 2021.

Gli stimoli e le emozioni scaturiti dal percorso formativo hanno ispirato la realizzazione dei dipinti, delle sculture e delle opere grafiche realizzate dagli alunni.

La mostra sarà inoltre arricchita da uno spazio dedicato alla proiezione di un video sul disastroso incendio del Montiferru prodotto da naturaliste e documentariste esperte e da materiali informativi, a disposizione dei visitatori, progettati e realizzati dalle operatrici del Ceas Lago Baratz e dalla sezione di grafica del liceo artistico coinvolta nel progetto.

L’evento è l’azione conclusiva di un più vasto progetto regionale della Rete Infeas, che ha coinvolto diversi Ceas della Sardegna, l’Agenzia Fo.Re.S.T.A.S. e il Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale (CFVA) quest'ultimo nell’attività formativa rivolta agli educatori dei Ceas partecipanti sull’apparato regionale antincendi (struttura, organizzazione, componenti), definizione, caratteristiche e tipologie degli incendi, fattori predisponenti, prevenzione dal fuoco, l’impatto dell’incendio sull’ambiente.

Per informazioni e prenotazioni contattare il Ceas Lago Baratz al numero 3476233721

In Primo Piano
Il racconto

Fiamme tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

di Enrico Carta

Energia

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative