La Nuova Sardegna

Sport

IL MERCATO

Torres è già a Milano, Falcao al Real

Torres è già a Milano, Falcao al Real

Ultimi botti a campionato iniziato. Il Napoli chiude per David Lopez

31 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





MILANO. Un centravanti in cerca di riscatto e un ex centravanti al debutto da allenatore in serie A. Fernando Torres e Filippo Inzaghi sono i volti da copertina del Milan che questa sera con la Lazio riparte dopo una stagione pessima, un'estate in chiaro scuro, un mercato di scommesse a costo zero, ma anche dal rinnovato impegno del presidente Silvio Berlusconi. In questa situazione Torres è chiamato a recitare un ruolo di protagonista. «È un onore e un privilegio vestire questa maglia. Voglio riportare il Milan in Champions League e magari stare qui tanti anni», ha annunciato lo spagnolo classe '84, accolto in città da centinaia di tifosi e da Adriano Galliani, al solito protagonista quando il mercato volge al termine. «Sono i tre giorni del condor e io - ha sorriso l'ad rossonero - colpisco sempre». Fino a lunedì c'è tempo per altre operazioni, anche in uscita. Intanto Torres (che potrebbe debuttare dopo la sosta contro il Parma) arriva in prestito gratuito per due stagioni dal Chelsea e, una volta superate le visite mediche, firmerà il contratto di 2 (o forse 3) anni con il club rossonero. «Prima si sceglie l'uomo e poi il calciatore, con i grandi uomini è più facile arrivare a traguardi ambiziosi», ha spiegato Inzaghi, che ha chiesto rassicurazioni a Josè Mourinho. «Non scopro io il Torres giocatore, chi ha segnato quasi 300 gol non disimpara a farlo - ha raccontato l'allenatore -. Ma quando Mourinho mi detto che era il primo ad arrivare al campo e che si allenava con professionalità, ogni dubbio è scomparso».

Intanto niente Juventus per Radamel Falcao che vola al Real Madrid. È lo stesso attaccante colombiano ad annunciarlo su Twitter. «È un sogno che diventa realtà. HalaMadrid«, scrive l’ex bomber di Porto e Atletico Madrid, che lascia quindi il Monaco dopo una stagione.

L’altro botto di ieri è targato Napoli. L'Espanyol ha annunciato di essere arrivato a «un principio di accordo» per il trasferimento in maglia azzurradel centrocampista David Lopez, che è stato valutato 5,3 milioni di euro.

In Primo Piano
Elezioni comunali 

Ad Alghero prove in corso di campo larghissimo, ma i pentastellati frenano

Le nostre iniziative