La Dinamo a Tenerife a caccia dell'impresa

Marco Spissu con il premio Reverberi 2018/19 ricevuto domenica

La sfida dell'Epifania può qualificare i sassaresi ai play off della Champions

SASSARI. Via da Bologna con il sorriso, pronti a proiettarsi verso un confronto ancora più complicato. La Dinamo è stata in viaggio lunedì praticamente per tutta la giornata, destinazione Tenerife: dopo la vittoria in casa dell’Unahotels Reggio Emilia, i sassaresi si sono spostati alle isole Canarie in vista della penultima gara della regular season di Champions League in programma nel giorno dell'Epifania alle 20,30.  La squadra di Pozzecco farà visita all’Iberostar Tenerife, che ha gli stessi punti dei sassaresi (3 vittorie in 4 gare), ma all’andata a Sassari ha perso il confronto diretto per 92-72.

In caso di vittoria il Banco sarebbe matematicamente promosso ai playoff: altrimenti tutto verrebbe rimandato all’ultimo confronto, un’altra trasferta complicatissima sul campo del Galatasaray, dove sarà comunque fondamentale difendere il +9 della partita giocata al PalaSerradimigni.


Domenica, intanto, al termine del match giocato alla Unipol Arena, Marco Spissu ha finalmente ricevuto materialmente il Premio Reverberi come miglior giocatore italiano del campionato: il riconoscimento è relativo alla stagione 2018-19 ma alla premiazione ufficiale, a febbraio 2020, il play era assente giustificato, perché impegnato con la nazionale azzurra. (a.si.)
 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes