Torna il Giro delle Miniere il Sulcis si mette in mostra

CAGLIARI. Prende il via domenica la 22ª edizione del Giro delle Miniere, una delle corse più attese del panorama ciclistico isolano, organizzata dalla Sc Monteponi Iglesias, e che, novità assoluta,...

CAGLIARI. Prende il via domenica la 22ª edizione del Giro delle Miniere, una delle corse più attese del panorama ciclistico isolano, organizzata dalla Sc Monteponi Iglesias, e che, novità assoluta, vedrà una tappa dedicata alle sole donne.

Alla corsa, che verrà presentata ufficialmente oggi alle 10,30 a Cagliari nella sala conferenze dell’Assessorato Regionale al Turismo, prenderanno parte oltre 200 ciclisti provenienti un po’ da tutta Italia (Lombardia, Veneto Lazio,Emilia Romagna, Abruzzo, Toscana, Sicilia), ma è prevista anche la partecipazione di corridori provenienti da Belgio, Francia e Corsica. A regalare ulteriore prestigio al Giro delle Miniere sarà la presenza per il quinto anno consecutivo come testimonial di Claudio Chiappucci, uno dei rappresentanti più famosi del ciclismo professionistico italiano dell’ultimo trentennio. Con lui anche Andrea Tafi (vincitore della Parigi- Roubaix 1999 e del Giro delle Fiandre 2002), e Marco Antonio Di Renzo (ha vinto una tappa del Giro di Sardegna e una della Vuelta di Spagna).

«Il Giro delle Miniere è riuscito a sopravvivere anche alla pandemia – dice Luigi Mascia, presidente della SC Monteponi e organizzatore della corsa – abbiamo moltiplicato gli sforzi affinché gli atleti possano competere e divertirsi in piena sicurezza. Mettere in piedi una manifestazione così articolata non è stato semplice visti i tempi che corrono, ma siamo certi che gli sforzi verranno ripagati dalla soddisfazione di chi ha scelto di iscriversi alla nostra gara. Desidero ringraziare la Federazione Ciclistica Italiana, che ancora una volta ci ha concesso l’opportunità di organizzare un campionato italiano a cronometro. Un attestato di fiducia per nulla scontato che ci regala ulteriore entusiasmo. Sarà il Giro della Donne, vogliamo lanciare i profili isolani e far crescere il movimento rosa. Ringrazio i nuovi testimonial. Il loro supporto è fondamentale per noi».

Questo il programma completo. 30 Maggio: 5ª Coppa Città di Villamassargia - Cronometro del Cixerri, valida per il campionato italiano a cronometro, di 18.5 km. 31 Maggio: 5ª Coppa Città di Pabillonis- Alessandro Diana-, circuito di 19 km da ripetere 4 volte per un totale di 77 km con partenza e arrivo a Pabillonis. 1 Giugno: 5ª Coppa Città di Vallermosa-Memorial Giancarlo Rinaldi. 2 Giugno: 22ª Gran Fondo delle Miniere – Trofeo Parco Geo Minerario Memorial Roberto Saurra, gara di 130 km con partenza e arrivo nel sito minerario di Monteponi. 3 Giugno: Coppa Città di Gonnesa- Giro del Nuraghe, percorso di 47 km., partenza e arrivo a Gonnesa, riservata alle sole donne.

Stefano Serra

WsStaticBoxes WsStaticBoxes