La Nuova Sardegna

Sport

Basket

Impresa da Women in Eurocup: superano Venezia 89-82 e ora sognano

di Antonello Palmas
Impresa da Women in Eurocup: superano Venezia 89-82 e ora sognano

La più bella gara della sua storia, Dinamo anche sul +24

06 gennaio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Pazze Women: questa volta la Dinamo femminile va oltre, non si accontenta di una vittoria normale e conquista uno scalpo eccellente, quello della Reyer Venezia, battuta per 89-82 nell’andata del Round 1, i sedicesimi di finale della Eurocup.

Dopo Londra le sassaresi di Restivo ci hanno preso gusto, rovesciando i pronostici per il passaggio agli ottavi contro un avversario che sembrava inarrivabile col suo secondo posto nel campionato italiano. Ma le “Gigantesse” non si mettono più limiti e oltre a ottenere un successo alla vigilia considerato molto difficile, hanno anche provato a stravincere, toccando anche il +24, per poi cedere nei 5’ finali alla stanchezza e rischiare di farsi raggiungere.

Il 12 gennaio a Venezia dovrà difendere il prezioso +7 e ora sa di poter fare l’impresa. La partenza delle Women è folgorante (14-7), trascinata dalla ex Carangelo, da Holmes e da Gustavsson, chiudendo sul 24-13 il primo quarto. Nel secondo Sassari accelera addirittura col suporto di Ciavarella, Makurat e Toffolo (38-17, 47-32 al riposo lungo). Nella ripresa Venezia entra in campo con rabbia e arriva a -9 (50-41) con la ex Sheppard. Le Women reagiscono, toccano il+23 (68-45) e tengono un largo vantaggio sino al 35’, (71-47) per poi cedere alla stanchezza. Generosa la resistenza che consente di presentarsi a gara2 con un vantaggio che ha del prodigioso.
 

In Primo Piano
Strutture ricettive

Lotta al sommerso nel turismo: sul mercato tante offerte sospette

di Claudio Zoccheddu
Le nostre iniziative