La Nuova Sardegna

Sport

Il lutto

Tragedia alla Dakar, Carles Falcon muore una settimana dopo l’incidente

Tragedia alla Dakar, Carles Falcon muore una settimana dopo l’incidente

Il motociclista spagnolo era rimasto ferito nei chilometri finali della seconda tappa

15 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Riad Tragedia alla Dakar. Il 45enne motociclista spagnolo Carles Falcon è morto a una settimana dall'incidente che lo ha visto coinvolto nei chilometri finali della seconda tappa e nel quale ha riportato un'edema cerebrale a causa della frattura della vertebra C2, oltre a quella di cinque costole, del polso sinistro e della clavicola. A dare il triste annuncio il suo team, il TwinTrail Racing Team, in una nota.

«Lunedì 15 gennaio, Carles ci ha lasciato. L'équipe medica ha confermato che i danni neurologici causati dall'arresto cardiorespiratorio al momento dell'incidente sono irreversibili. Carles era una persona sorridente, sempre attiva, che amava con passione tutto ciò che faceva, soprattutto le moto. Ci ha lasciato facendo qualcosa che era il suo sogno, correre la Dakar. Si divertiva, era felice sulla moto. Dobbiamo ricordarlo per il suo sorriso e per la felicità che generava in tutti. Da parte della famiglia e della squadra chiediamo, per favore, che venga mantenuta la privacy sui funerali che si svolgeranno nei prossimi giorni. Vi ringraziamo per la vostra comprensione».

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Le associazioni di categoria ad Alessandra Todde: «Energia e trasporti le priorità per l’isola»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative