“Lercio”, l’anima sarda delle bufale più irriverenti

Dietro le quinte del sito web satirico con Gianni Zoccheddu e Alessandro Cappai: «All’inizio ci prendevano sul serio, adesso non si fidano e leggono tutto l’articolo»

WsStaticBoxes WsStaticBoxes