Cinque giorni di musica all’acquario

Dopo le tre anteprime nel capoluogo isolano, la carovana del Cala Gonone Jazz Festival torna nella sua sede storica della marina di Dorgali. Ancora sei giorni di attesa prima del “rush finale” dal 30...

Dopo le tre anteprime nel capoluogo isolano, la carovana del Cala Gonone Jazz Festival torna nella sua sede storica della marina di Dorgali. Ancora sei giorni di attesa prima del “rush finale” dal 30 luglio fino al primo agosto. Da oggi, per cinque giorni, performance al tramonto nel cortile dell’acquario di Cala Gonone, tutti con inizio alle 19 e con una degustazione di prodotti tipici inclusa nel biglietto. Si parte oggi, quindi, con la presentazione libro “Crimine Infinito” di Cristiano Barbarossa e Fulvio Benelli accompagnati dal sassofonista Mauro Usai e che guiderà l’esibizione successiva di Ethnico Set. Il racconto pastorale e il blues uniscono il loro spirito nel progetto “Tenore In Blues” con il Tenore S. Elene Dorgali e Willi “William Rossi” Boy all’armonica nel primo set e insieme a Vittorio Pitzalis nel secondo di domani. Doppia esibizione per “Cambia” di Andrea Cubeddu il 27 e in replica il 29. Il 28 sarà il turno dei Blue Eyed Soul Trio. Il 29 sarà l’occasione per ascoltare i brani del disco “De Diora” di Francesca Corrias (nella foto) e i Sunflower Quartet. Info sul sito www.intermezzonuoro.it. (a.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes