Murgia apre “Isole che parlano”

Giovedì 9 inaugurera la sezione musica del festival “Isole che parlano”. Ad aprire il programma musicale saranno due novità assolute di questa edizione. Alle 11,30 a Talmone, Punta Don Diego (Palau),...

Giovedì 9 inaugurera la sezione musica del festival “Isole che parlano”. Ad aprire il programma musicale saranno due novità assolute di questa edizione. Alle 11,30 a Talmone, Punta Don Diego (Palau), si terrà il solo di Marcellì Bayer al sax baritono, concerto di presentazione dell’album “La Filatura”, sospeso tra jazz minimale e musica improvvisata. L’esibizione sarà la tappa conclusiva di un’escursione attraverso il sentiero del Fai che arriva alla Batteria Militare di Talmone. Alle 18.30, a La Maddalena, nella splendida Punta Tegge – un vero e proprio gioiello protetto da una maestosa scogliera granitica e da un promontorio sormontato dal Forte Santa Teresa o Sant’Elmo – si terrà, invece, un suggestivo concerto al tramonto in solo del saxofonista Gavino Murgia, poliedrico musicista acclamato a livello internazionale, in cui l’estetica jazzistica più libera ed innovativa, incontra la tradizione gutturale del canto a tenore, espresso in chiave avant-jazz mediterranea dal musicista di Nuoro.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes