video
cronaca
Lamezia Terme, furto e ricettazione di medicinali: 13 persone indagate

Tredici persone, di Lamezia Terme e Catanzaro, sono indagate con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata al furto e alla ricettazione di specialità medicinali ad uso umano e veterinario, oltre che di altra merce, in particolare elettrodomestici. Secondo i Carabinieri del Nas di Catanzaro, un magazziniere e diversi corrieri di farmaci hanno costituito una vera e propria organizzazione grazie alla quale trafugavano dal deposito di prodotti farmaceutici di Lamezia Terme dei medicinali ad uso umano e veterinario, per poi rivenderli sul mercato clandestino con sconti superiori anche al 60-70% rispetto ai prezzi di mercato. La refurtiva potrebbe ammontare a circa 14.000 confezioni di medicinali per un valore complessivo di circa 115.000 euro, di cui 1.650 confezioni di farmaci già sottoposte a sequestro.


Gli altri video
Il banditore chiama a raccolta i sassaresi per la grande discesa dei Candelieri di domenica

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.