Video



SCEGLI L'EDIZIONE
Omicidio nel Foggiano, ucciso il padre del killer del figlio di un boss locale

Omicidio nel Foggiano, ucciso il padre del killer del figlio di un boss locale

Un uomo è stato ucciso con alcuni colpi d'arma da fuoco in un agguato avvenuto per strada, in via Salvo D'Acquisto a Orta Nova, nel Foggiano. Si tratta di Gerardo Lorenzo Tammaro, padre di Mirko Tammaro il giovane di 26 anni reo confesso dell'omicidio di Andrea Gaeta, 20 anni, (figlio di un presunto boss locale) ucciso la notte tra il 3 e il 4 settembre scorso per motivi legati a una contesa per una ragazza. Fu l'uomo a convincere il figlio a costituirsi. Gerardo Lorenzo Tammaro, agricoltore di 55 anni, incensurato, sarebbe stato ucciso da due persone arrivate sul posto dell'agguato in sella a un grosso scooter. Secondo una prima ricostruzione, Tammaro sarebbe stato raggiunto da almeno quattro colpi d'arma da fuoco. Questo omicidio arriva a un mese esatto dall'uccisione di Andrea Gaeta. Per questo delitto è in carcere Mirko Tammaro, figlio dell'agricoltore ucciso oggi. Gli investigatori inquadrano l'agguato come una possibile vendetta della famiglia Gaeta. Servizio di Franco Cautillo

Altri video di cronaca

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.