La Nuova Sardegna

Cagliari, si finge medico per lavorare in struttura anziani: arrestata 42enne

Cagliari, si finge medico per lavorare in struttura anziani: arrestata 42enne






Stava per essere assunta in una struttura per anziani nel Sud Sardegna, sostenendo di essere laureata in Medicina, con tanto di documenti e certificazioni. In realtà non aveva alcun titolo a esercitare la professione di medico. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Nuxis e della compagnia di Carbonia, che hanno arrestato una 42enne di Cagliari, già nota alle forze dell'ordine, per reati come possesso di documenti falsi, sostituzione di persona e tentato esercizio della professione sanitaria. L'arresto è stato convalidato e alla donna è stato concesso l'obbligo di dimora nel Comune di residenza. Le indagini dei militari dell'arma sono partite alcune settimane fa grazie alla segnalazione fatta dai dirigenti sanitari della struttura, i quali non erano del tutto convinti dell'autenticità della documentazione fornita dalla 42enne per essere assunta. "Da poco – spiegano i carabinieri – era in affiancamento ad altri medici nella residenza per anziani per essere assunta e, nei panni di medico, presenziava alle visite quotidiane agli anziani pazienti e prendeva visione di tutte le procedure della struttura". La 42enne sosteneva di essere laureata in Medicina e aveva presentato anche i documenti, dalla carta di identità ai titoli di studio, che dalle verifiche effettuate sono risultati fasulli.

Altri video di cronaca
Migranti, Taffo e Sos Mediterranée lanciano il materassino gonfiabile: lo spot
Cronaca

Migranti, Taffo e Sos Mediterranée lanciano il materassino gonfiabile: lo spot