La Nuova Sardegna

Baltimora, nuove immagini aeree del ponte distrutto

Baltimora, nuove immagini aeree del ponte distrutto






Le riprese aeree fornite dal National Transportation Safety Board (NTSB) mostrano i rottami del Francis Scott Key Bridge dopo che una nave portacontainer in blackout, martedì 26 marzo, si è schiantata contro uno dei piloni, facendo crollare il ponte. Tutti i sei operai dispersi dopo il crollo sono presumibilmente morti e le ricerche sono state sospese fino alle 6 di mattina di mercoledì (ora locale), quando i sommozzatori torneranno sul posto. L'equipaggio della nave aveva emesso una chiamata di soccorso pochi istanti prima dello schianto contro il ponte. Il governatore del Maryland ha affermato che il mayday ha consentito alle autorità di limitare il traffico dei veicoli sulla campata. Il National Transportation Safety Board – un'agenzia investigativa indipendente del Governo degli Stati Uniti che indaga ed emette rapporti in merito agli incidenti che coinvolgono aeroplani, navi, treni, oleodotti e gasdotti – ha dichiarato di avere aperto un'indagine.

Altri video di cronaca
Milano, picchia e rapina un automobilista, arrestato 33enne
Cronaca

Milano, picchia e rapina un automobilista, arrestato 33enne