La Nuova Sardegna

Lecce, scoperta stamperia che distribuiva banconote false online

Lecce, scoperta stamperia che distribuiva banconote false online






Stamperia clandestina che distribuiva online banconote false in Italia e all'estero: è quanto hanno scoperto i militari della Sezione Criptovalute del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria, con il supporto del Comando Provinciale Carabinieri di Lecce. I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza dispositiva di misura cautelare coercitiva personale emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce, nei confronti di un indagato, residente nel comune di Casarano (Lecce), accusato di produzione e traffico di valuta falsa. L'attività investigativa è partita lo scorso febbraio. Le indagini hanno avuto origine dal monitoraggio dei canali Telegram operato dal personale specializzato della Sezione Criptovalute dei Carabinieri ed ha consentito di individuare un uomo, radicato nella provincia di Lecce, dedito alla gestione di una stamperia clandestina per la produzione di banconote contraffatte in euro nei tagli da 5, 10, 20, 50 e 100.La stamperia, allestita in ambiente domestico, consentiva all'indagato di produrre una notevole quantità di denaro falso che veniva successivamente distribuito, attraverso spedizioni in Italia e all'estero, con un volume di affari preliminarmente stimato in oltre 60.000 euro.

Altri video di cronaca
Napoli, muore donna investita da un tir in via Argine, il luogo dell'incidente
Cronaca

Napoli, muore donna investita da un tir in via Argine, il luogo dell'incidente