video
emilia-romagna
Modena, il presidente nazionale della Croce Rossa: "Siamo pronti al secondo fronte"
«Non dobbiamo morire di Covid. Non dobbiamo nemmeno consentire che nessuno muoia di fame». La Croce Rossa è in prima linea dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. Sta però nascendo un nuovo fronte, a cui stanno reagendo le giubbe rosse. «Stiamo preparando già la seconda linea - ha assicurato ieri il presidente nazionale Francesco Rocca - che sta avanzando. È la linea sociale». Nella sede di via Attiraglio, Rocca ha apprezzato l’opera di volontarie e volontari sempre più impegnati nel «lavoro nascosto di assistenza alle famiglie, a chi è isolato e non arriva alla fine del mese». Un’opera forse non visibile quanto le ambulanze che girano per le nostre strade, ma su cui è necessario puntare i riflettori. Video Gino Esposito

Gli altri video
Fuga di gas da Nord Stream, danni "senza precedenti" a tre linee del gasdotto

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.