Video



SCEGLI L'EDIZIONE
video
mondo
Ucraina, Draghi all'Onu: "Sanzioni imposte a Mosca hanno avuto un effetto dirompente"

Ucraina, Draghi all'Onu: "Sanzioni imposte a Mosca hanno avuto un effetto dirompente"

"Le sanzioni imposte a Mosca hanno avuto un effetto dirompente sulla macchina bellica russa, sulla sua economia". Lo ha detto il premier Mario Draghi all'assemblea generale dell'Onu, rispondendo indirettamente a chi mette in discussione l'efficacia delle sanzioni. "L'impatto delle misure - ha aggiunto - è destinato a crescere col tempo, anche perché alcune di esse entreranno in vigore solo nei prossimi mesi. L'unità dell'Unione Europea e dei suoi alleati è stata determinante per offrire all'Ucraina il sostegno di cui aveva bisogno, per imporre costi durissimi alla Russia. Mosca ha da subito tentato di dividere i nostri Paesi, a usare il gas come arma di ricatto. Ora dobbiamo fare di più, soprattutto a livello europeo. Come l'Italia sostiene da tempo, l'Unione Europea deve imporre un tetto al prezzo delle importazioni di gas, anche per ridurre ulteriormente i finanziamenti che mandiamo alla Russia. L'Europa deve sostenere gli Stati membri mentre questi sostengono Kiev"


Gli ultimi Video


In evidenza

Regione
Christian Solinas pronto a varare una giunta dimezzata


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.