Video



SCEGLI L'EDIZIONE
Draghi a New York: "Evitare le ambiguità, le autocrazie sfruttano le nostre esitazioni"

Draghi a New York: "Evitare le ambiguità, le autocrazie sfruttano le nostre esitazioni"

"Quando tracciamo una linea rossa, dobbiamo farla rispettare. Quando prendiamo un impegno, dobbiamo onorarlo. Le autocrazie prosperano sfruttando la nostra esitazione. Dovremmo evitare l'ambiguità, per non pentircene in seguito. Infine, dobbiamo essere disposti a collaborare, purché ciò non significhi compromettere i nostri principi fondamentali. "Quando tracciamo una linea rossa, dobbiamo farla rispettare. Quando prendiamo un impegno, dobbiamo onorarlo. Le autocrazie prosperano sfruttando la nostra esitazione. Dovremmo evitare l'ambiguità, per non pentircene in seguito. Infine, dobbiamo essere disposti a collaborare, purché ciò non significhi compromettere i nostri principi fondamentali". Lo ha detto a Nyc il presidente del Consiglio Mario Draghi nel suo intervento alla cerimonia per il premio 'World Statesman' (statista dell'anno). ". Lo ha detto a Nyc il presidente del Consiglio Mario Draghi nel suo intervento alla cerimonia per il premio 'World Statesman' (statista dell'anno).

Altri video di politica

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.