La Nuova Sardegna

Il paradiso di Cala Luna devastato dalla piena, il video girato dal drone

Il paradiso di Cala Luna devastato dalla piena, il video girato dal drone






Dorgali Cala Luna, la quiete o quasi, dopo la tempresta. Stamattina, lunedì 22, il sole che ha fatto capolino dalle nuvole ancora minacciose ha mostrato in tutta la sua drammaticità ciò che è rimasto di una delle spiagge più gettonate e famose del Mediterraneo. La coda della mareggiata che ha flaggellato per tre giorni la costa oriantale dell'isola, con onde ancora alte, non permette che l'acqua e il fango si disperdano in mare. Ma soprattutto mostra la ferita inferta alla spiaggia. Cala Luna è spaccata in due, la parte centrale della spiaggia è sparita, portata via dalla furia dell'acqua scesa da Rio Codula 'e Luna. Una mazzata e un danno incalcolabile al turismo se dovesse restare così. Ma l'esperienza dice che la prossima mareggiata, però senza la forza del rio che porta l'acqua dalla montagna, rimetterà le cose a posto. Si spera. Per capire che spiaggia troveranno le migliaia di turisti quest'estate non resta che aspettare. (Nino Muggianu) (questo video è stato pubblicato da CalaGonone DreamSea @calagonone_dreamsea e l'autore è Luigi Fancello che ringraziamo)

Altri video di sardegna
Logo della Garante per l’infanzia: vince il liceo "G. Asproni" di Iglesias
Sardegna

Logo della Garante per l’infanzia: vince il liceo "G. Asproni" di Iglesias