La Nuova Sardegna

Olbia, carabinieri con i cani a San Vittore alla ricerca del corpo di Rosa Bechere

Olbia, carabinieri con i cani a San Vittore alla ricerca del corpo di Rosa Bechere






Olbia Dalle 9 di questa mattina, la zona intorno alla chiesa campestre di San Vittore sarà al centro delle ricerche del cadavere di Rosa Bechere, la donna di cui si sono perse le tracce sei mesi fa e che secondo la Procura e gli investigatori che la cercano da allora è stata uccisa per impadronirsi della sua carta di credito postale e dei soldi che riceveva con il reddito di cittadinanza. Insieme ai carabinieri del Reparto territoriale di Olbia, ci sono i militari dello squadrone eliportato dei Cacciatori di Sardegna e, ancora, cani addestrati per la ricerca di cadaveri sotto terra. L’operazione, che impegna un gran numero di uomini, è stata annunciata domenica sera dai carabinieri di Olbia. Tutto lascia pensare a nuovi elementi che hanno spinto ad aprire un nuovo fronte nelle ricerche della donna, 60enne, invalida, scomparsa da via Petta, nel quartiere San Nicola, a novembre dell’anno scorso. Nei mesi scorsi, le ricerche avevano interessato il golfo interno di Olbia, dove si erano immersi i sommozzatori, e le proprietà dell’uomo e della donna indagati per la scomparsa, Maria Giovanna Meloni, 43 anni, olbiese, e il compagno Giorgio Beccu, 49 anni, di Berchidda. Ma tutti i tentativi di dare una soluzione al giallo sono finora rimasti vani: di Rosa Bechere non è stata trovata alcuna traccia. La donna viveva da sola dopo l’arresto del compagno Davide Iannelli, sotto processo a Sassari per l’orribile omicidio con benzina e accendino di Tony Cozzolino, avvenuto a conclusione dell’ennesima lite tra vicini. Rosa Bechere è scomparsa nel nulla ma gli investigatori sono convintissimi che non l’abbia fatto di propria volontà e che il suo corpo sia stato nascosto da qualche parte. L’ipotesi ora è che i suoi resti siano nella zona di San Vittore. Le ricerche, precisano i carabinieri, andranno avanti per diversi giorni. (video Vanna Sanna)

Altri video di sardegna
Monti, il 27enne Gabriele Barria debutta tra gli applausi con Figaro e sogna un duetto con Salmo
Sardegna

Monti, il 27enne Gabriele Barria debutta tra gli applausi con Figaro e sogna un duetto con Salmo