La Nuova Sardegna

Sassari, le villette abusive realizzate quarant'anni fa e mai demolite

Sassari, le villette abusive realizzate quarant'anni fa e mai demolite






Sassari Costruite negli anni ‘80 e mai completate, si trovano in località Tingari. Nel 2007 il Comune decise di demolirle, ma sono ancora lì: dodici villette, una delle quali mai realizzata, e un deposito che si affacciano sulla valle del rio Giuncheddu. La costruzione della lottizzazione iniziò nei primi anni Ottanta, ma, prima che i lavori venissero conclusi, l’impresa cominciò a navigare in cattive acque. Poi vennero alla luce alcune irregolarità urbanistiche: il risultato finale è un ecomostro abusivo a dodici teste, il cui destino è in sospeso da ormai quattro decenni. Nell'articolo in edicola e a questo link, la storia completa. (video Ivan Nuvoli/a cura di Davide Pinna)

 

Altri video di sardegna
Olbia, grande folla per l'addio al giovane allenatore Emanuele Cossu
Sardegna

Olbia, grande folla per l'addio al giovane allenatore Emanuele Cossu