La Nuova Sardegna

Dalia Kaddari, Lorenzo Patta, Andrea Agrusti e le altre glorie dell'atletica isolana premiati a Cagliari

Dalia Kaddari, Lorenzo Patta, Andrea Agrusti e le altre glorie dell'atletica isolana premiati a Cagliari






Cagliari Nella Sala Conferenze dell'Hotel Holiday Inn di Cagliari stamattina 8 dicembre, nel corso del tradizionale appuntamento annuale della Festa dell'Atletica che si svolge sempre nella giornata dell'8 dicembre, l'atletica leggera sarda ha festeggiato quanti hanno contribuito, a tutti i livelli come atleti, dirigenti e giudici, alla crescita del movimento nell'annata agonistica 2023. Tanti i riconoscimenti dispensati dalla Fidal Sardegna, a iniziare dai suoi campioni protagonisti del mondiali di Budapest, la sprinter quartese Dalia Kaddari, il velocista oristanese Lorenzo Patta il marciatore sassarese Andrea Agrusti, i giovani U20 e U18 Luca Flore, Annunziata Cattolico, Elisa Marcello e Diego Nappi, i due saltatori in alto Massimiliano Luiu e Eugenio Meloni e il primatista sardo dell'asta Andrea Demontis per finire ai più giovani U16 Laura Frattaroli, Diego Carta, Francesco Cherchi e Filippo Roccu e infine alla regina incontrastata del mezzofondo sardo degli ultimi decenni Claudia Pinna e al campione mondiale master Mario Soru. A fare gli onori di casa è stato il presidente della Fidal Sardegna, Sergio Lai.

Altri video di sardegna
Forza Italia vola alto soltanto a Olbia. Il sindaco Settimo Nizzi: «Merito del buon lavoro. La sconfitta? C'è sempre un errore»
Sardegna

Forza Italia vola alto soltanto a Olbia. Il sindaco Settimo Nizzi: «Merito del buon lavoro. La sconfitta? C'è sempre un errore»