La Nuova Sardegna

Indagine su una gara all'Aou di Sassari: presidente di commissione e un imprenditore agli arresti domiciliari

Indagine su una gara all'Aou di Sassari: presidente di commissione e un imprenditore agli arresti domiciliari






Sassari Cinque misure cautelari emesse dal Tribunale di Sassari sono state eseguite dalla Guardia di finanza oggi 10 aprile nei confronti degli indagati per “Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente” in una gara dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari per la fornitura di apparecchiature biomedicali, con importo a base d'asta pari a oltre 2 milioni di euro, bandita nel 2020  ed aggiudicata l’anno successivo 

In particolare, i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno eseguito la misura degli arresti domiciliari nei confronti del presidente della commissione giudicatrice, già dirigente medico, e dell’amministratore di un’impresa di Cagliari

Altri video di sardegna
Alessandra Todde: «L'autonomia differenziata è una vergogna»
Sardegna

Alessandra Todde: «L'autonomia differenziata è una vergogna»