La Nuova Sardegna

La grande manifestazione per la Ge.Na tra preoccupazione e speranza

La grande manifestazione per la Ge.Na tra preoccupazione e speranza






Sassari Un durc bloccato che impedisce l'incasso di 720mila euro di di crediti che la Ge.Na vanta nel sistema regionale della sanità. E che, se non vengono incassati, impediscono di pagare stipendi e fornitori. Le tariffe da rivedere, e 15 posti letto di cui va sbloccato l'accreditamento. Una struttura fondamentale per l'assistenza e la riabilitazione per disabili psichici con un centro per l’autismo unico nel Nord Sardegna in ginocchio, che non può e non deve chiudere.

C'è stata grandissima partecipazione, e tante emozioni, alla manifestazione organizzata oggi, sabato 13, all'Opera Gesù Nazareno dai familiari dei 75 ospiti e dsi sindacati che rappresentano 100 dipendenti. Nel video le parole del direttore della Ge.Na. Salvatore Piras e dei neo assessori regionali ai Lavori Pubblici e al Lavoro Antonio Piu e Desirè Manca, presenti insieme a rappresentanti istituzionali di tutto il territorio (servizio Giovanni Bua, video Ivan Nuvoli)

Altri video di sardegna
Siccità, Alessandra Todde: tavolo permanente sull'emergenza idrica e misure immediate per scongiurare un'estate a secco
Sardegna

Siccità, Alessandra Todde: tavolo permanente sull'emergenza idrica e misure immediate per scongiurare un'estate a secco