La Nuova Sardegna

Stintino, presentato il nuovo film di Cesare Furesi con Alessandro Gazale

Stintino, presentato il nuovo film di Cesare Furesi con Alessandro Gazale






Stintino Stamattina 27 aprile al museo delle Tonnare di Stintino conferenza stampa di presentazione del film drammatico "Caro ginepro", ultima fatica del regista algherese Cesare Furesi, prodotto da Narteus con la collaborazione di Corallo Film. Presente tutta la produzione e la sindaca di Stintino Rita Vallebella, a fare gli onori di casa. La pellicola, intensa e di grande impatto emotivo, ha come unico protagonista l'attore sassarese Alessandro Gazale. Le immagini sono girate a Sassari e Stintino, ambientate in pieno lookdown: tre giorni dal 28 al 30 aprile 2020. Alberto, professore universitario, scopre di essere stato tradito dalla sua consorte Chiara. Disperato, la vuole fare finita e si trasferisce a Stintino. Torna sui suoi propositi e decide di vivere, in un viaggio introspettivo, di riflessione e sentimento sull'amore e sulla sua storia. Esce però di casa, in una cornice ambientale mozzafiato ed ha un brutto incidente. Tra sogni, viaggi onirici e realtà cerca di ritrovare se stesso e il senso della vita. Il finale non è svelato, nella consapevolezza che basta un attimo per stravolgere una vita. Obbiettivo della produzione presentare il film ( 90 minuti circa) ai più autorevoli Festival mondiali, a partire dalla prossima mostra internazionale del Cinema di Venezia, che si terrà ad agosto 2024. Le parole sul film alla presentazione di Stintino del regista Cesare Furesi e dell'attore protagonista Alessandro Gazale. (a cura di Argentino Tellini)

Altri video di sardegna
Cabras, le spettacolari immagini delle operazioni di disgaggio della scogliera nella spiaggia di San Giovanni di Sinis
Sardegna

Cabras, le spettacolari immagini delle operazioni di disgaggio della scogliera nella spiaggia di San Giovanni di Sinis