La Aquarius cambia rotta, si riparerà dal maltempo sotto le coste della Sardegna

La decisione è stata presa dal comandante della nave della Guardia Costiera italiana che guida il convoglio

SASSARI. “Dattilo, la nave della Guardia Costiera italiana che guida il nostro convoglio, ha deciso di cambiare rotta”. Lo scrive in un tweet Sos Mediterranee sottolineando che si tratta di una decisione presa a causa del maltempo. “Aquarius - aggiunge infatti la Ong - proseguirà lungo la costa orientale della Sardegna per ripararsi dal maltempo altrimenti insopportabile per le persone a bordo, esauste, scioccate e con il mal di mare”.

Migranti, Aquarius cambia rotta. Il volontario Porro: "Mare mosso e vento: allunghiamo il percorso" Alessandro Porro è un operatore Sar (search and rescue) a bordo dell'Aquarius, la nave di Sos Mediterranée e Medici senza frontiere con 200 migranti a bordo. "Non attraccheremo in Sardegna, per noi è solo un riparo dalle onde, poi proseguiremo verso la Corsica e da lì arrivermo a Valencia. Allunghiamo un po' il percorso per sbarcare sabato sera domenica mattina, questo dipenderà dalle condizioni meteo".

Attualmente la nave si trova ad alcune decine di miglia dalla Costa Rei, punta sudorientale della Sardegna: la rotta iniziale prevedeva un passaggio a sud dell'isola; ora,considerato che l'apice della perturbazione è previsto nelle prossime ore sul lato occidentale della Sardegna, la nave piegherà verso nord, utilizzando l'isola come 'barriera' al maltempo e tagliare poi le Bocche di Bonifacio per raggiungere la Spagna.

Il maltempo si è fatto sentire anche a bordo dove nella notte diversi migranti hanno accusato gli effetti del mal di mare. In un tweet Sos Mediteranee afferma che gli uomini che erano ancora sul ponte esterno della nave sono stati trasferiti all'interno, al sicuro, e hanno ricevuto le cure necessarie. «La strada per Valencia è ancora lunga e difficoltosa», scrivono. «Abbiamo avuto vento a 35 nodi e onde di 3 metri - dice Alessandro Porro - e abbiamo messo dei corrimano perché è difficile stare in piedi».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro