Pasqua dei veleni nella Misericordia di Alghero

i confratelli della Misericordia

La confederazione nazionale sospende per due mesi i "germans blancs": non potrebbero partecipare ai riti della Settimana Santa. In processione abusivamente

ALGHERO. Terremoto tra i  “germans blancs”, gli storici protagonisti della Settimana Santa di Alghero, di cui curano i riti e le processioni. La confraternita non aveva il permesso di partecipare alle suggestive processioni perché è stata sospesa per due mesi dalla confederazione nazionale.

Un provvedimento grave e clamoroso, firmato, protocollato, anticipato via mail e spedito per raccomandata dal presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia, Roberto Trucchi. Ma i confratelli algheresi hanno partecipato lo stesso ai riti. La Misericordia ha anche rifiutato il commissariamento. La confraternitaè al centro di una serie di veleni, querele incrociate, polemiche roventi.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes