«Basta fumare ai giardini pubblici davanti ai bambini che giocano»

ALGHERO. È indirizzata al sindaco di Alghero la lettera di “un genitore” (così si firma nella mail inviata al nostro giornale) che ha voluto denunciare la situazione che da un po’ di tempo a questa...

ALGHERO. È indirizzata al sindaco di Alghero la lettera di “un genitore” (così si firma nella mail inviata al nostro giornale) che ha voluto denunciare la situazione che da un po’ di tempo a questa parte si verifica ai giardini pubblici. «Fumare ai giardini pubblici è un gesto di estrema maleducazione nei confronti dei bambini – scrive il genitore – Capita quotidianamente alla Mercede e ai Manno di vedere genitori che fumano nelle aree dedicate ai bambini e davanti a loro». Le stesse persone, richiamate al rispetto delle regole, a quanto pare continuerebbero puntualmente a fare ciò che vogliono. «Parlarci indicando loro il divieto non serve a nulla, perché continuano a fumare. È inutile – conclude il genitore – mettere un divieto se nessuno lo rispetta e nessuno lo fa rispettare».



WsStaticBoxes WsStaticBoxes