Una nuova isola ecologica in zona Sant’Anna

Via all’iter per un punto di raccolta anche a Calabona, rimossa l’informatizzata di piazzale della Pace

ALGHERO . Nuove isole ecologiche in città, di queste una sarà realizzata a Sant'Anna. La Ciclat, società che gestisce la raccolta dei rifiuti, dovrà provvedere alla sua realizzazione in tempi celeri, scrivono dagli uffici comunali, così da garantire un servizio importante ai residenti della zona. Dopo l'isola ecologica a Sant’Anna, va avanti intanto l'Iter per la realizzazione di un'Isola Ecologica anche nella zona di Calabona Argentiera, dove i punti di raccolta esistenti furono individuati in terreni non nella disponibilità dell'Amministrazione e per cui si stanno individuando diverse aree anche con la collaborazione dei residenti. Verrà, invece, rimossa in questi giorni l'isola informatizzata del Piazzale della Pace, che proprio nel mese di Giugno fu asportata per un ultimo tentativo di manutenzione. Riposizionata nello stesso punto, è rimasta in servizio pochissimo tempo a seguito dell'ennesima rottura dovuta al cattivo uso della stessa da parte delle utenze.

«Nonostante i tentativi di raddrizzare la situazione, l'insostenibilità di quel tipo di servizio è dunque ormai certificata – ammette l’assessore all’Ambiente Andrea Montis – mentre hanno funzionato bene le isole itineranti in giorni e orari prefissati». Si stanno valutando soluzioni alternative anche per l'isola di Viale Europa. La struttura potrebbe essere sostituita come per quella del Piazzale della Pace, da un’isola itinerante che verrà posizionata e rimossa in giornate e orari prefissati. (n.ni.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes