«Cda del Parco inadeguato: deve dimettersi»

ALGHERO. Dimissioni del CdA del Parco di Porto Conte e conseguente commissariamento. A chiederlo sono le consigliere comunali del Movimento 5 Stelle, Maria Antonietta Alivesi e Giusy Di Maio le...

ALGHERO. Dimissioni del CdA del Parco di Porto Conte e conseguente commissariamento. A chiederlo sono le consigliere comunali del Movimento 5 Stelle, Maria Antonietta Alivesi e Giusy Di Maio le quali annunciano che, questo pomeriggio, dalle ore 15.30 alle 18, sarà al fianco dei cittadini che oggi si ritroveranno all'esterno di Casa Gioiosa a Tramariglio per protestare contro una visione politica dell'ambiente che ritengono "miope, retrograde non in linea con gli indirizzi di tutela degli habitat.

Alivesi e Di Maio, in una nota, elencano le motivazioni della richiesta di dimissioni. Si va dalla comunicazione con l'assemblea del Parco alla cura e difesa dell'ambiente, passando per le politiche ambientali, le vicende Punta Giglio, Porticciolo e Capo Caccia, sino all'approvazione del piano del parco e del regolamento dell'Area Marina Protetta.

Le due rappresentanti pentastellate, Maria Antonietta Alivesi e Giusy Di Maio, chiedono infine che vengano costituiti il comitato scientifico e la consulta del parco per garantire un supporto specialistico e di partecipazione popolare ai programmi del Parco. (n.n.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes