Salpa, il pesce povero protagonista

Il progetto torna a Fertilia: nei ristoranti menù con pescato locale

ALGHERO . Nei ristoranti e i wine bar di Fertilia, da oggi sino a domenica prossima, si prosegue con il progetto Salpa, la rassegna gastronomica che prevede menù a base di pescato locale, il cosiddetto pesce povero. Dopo il grande successo dello scorso fine settimana, si replica nella borgata giuliana con l'iniziativa promossa e organizzata dal parco di Porto Conte e dall'area marina protetta Capo Caccia - Isola Piana con l'obiettivo di promuovere il consumo responsabile e valorizzare specie ittiche poco sfruttate commercialmente, ma altrettanto saporite e nutrienti, in modo da alleviare la pressione di pesca sulle specie più ricercate e mantenere la biodiversità dei nostri mari. Un'occasione anche per fare economia con ovvia soddisfazione da parte dei ristoratori e dei numerosi clienti che hanno gradito i menù proposti sia per la qualità che per il prezzo. Anche il comparto della pesca concorda sull'efficacia della manifestazione così come gli abitanti di Fertilia che hanno accolto la rassegna con entusiasmo e tante prenotazioni già dalla scorsa settimana. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes