Elezioni a Fertilia per il comitato di quartiere

Seggi aperti il 15 e fino al 14 di potrà votare on line. Tredici i candidati per i nove posti del direttivo

ALGHERO. Elezioni a Fertilia per il rinnovo del comitato di quartiere che raduna le comunità di Fertilia e dell’ agro dell’Arenosu. E in questa tornata elettorale ci sarà una novità interessante e al passo con i tempi: il voto sarà on-line e naturalmente anche in presenza. «Una modalità scelta -spiega il presidente uscente Luca Rondoni- per favorire la maggiore partecipazione della comunità, soprattutto in questo particolare momento di difficoltà legata alla pandemia. È stata inoltre, attivata una pagina web (www.cdq.fertilia.org) dove poter esprimere il voto con un clic. In questo modo anche tutti coloro che per varie motivazioni non possono raggiungere il seggio elettorale in borgata potranno farlo fino alle 16 del 14 gennaio in modalità telematica. Sabato 15 gennaio invece il seggio elettorale si svolgerà anche in presenza nella postazione che sarà allestita in via pola 2 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19».

Le preferenze da indicare potranno essere due con il criterio dell’ alternanza di genere. Tredici i candidati in lizza per i nove posti del direttivo. Ecco i nomi in ordine alfabetico: Ballarini Egle, Boglioli Elisabetta, “nota Lisetta”, Cardi Giuseppe, “noto Pino”, Cinellu Lay Maria Gabriella, Delitala Paolo, Gervasio Maria, Iacchetti Giulio, Roma Giovanni, Rondoni Luca, Pasquino Alessio, Saiu Antonio, “noto Tonio”, Solinas Luciano, Sorbara Alessandro. Il comitato di quartiere di Fertilia è tra i più longevi (nacque nel 1984) e abbraccia non soltanto la comunità della storica città di fondazione, ma anche l’agro dell’Arenosu. Tante le questioni aperte. In primis il recupero degli immobili storici. (s.o.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes