Anagrafe canina, domani la microchippatura

L’operazione dell’Ats è gratuita: precedenza agli animali prenotati, sanzioni per chi non la esegue

ALGHERO. Prosegue l’attività di microchippatura gratuita dei cani. L’appuntamento è per dopodomani, venerdì 14 gennaio, dalle ore 9, nei giardini Martin Luther King (vicino stazione ferroviaria). La microchippatura sarà effettuata a cura della Struttura dipartimentale anagrafe canina e randagismo zona nord dell’Ats Sardegna, Assl di Sassari, in collaborazione con l’assessorato comunale alle politiche ambientali. Saranno microchippati prima i cani prenotati, poi, in caso di ritardo, saranno ammessi anche quelli non prenotati. Saranno accettati cani anche di altri comuni, purché ricadenti nel territorio di competenza dell’Assl di Sassari. Gli animali non dovranno avere pulci, zecche o altri parassiti.

I cani aggressivi o di grossa taglia dovranno avere la museruola. L'iscrizione all'anagrafe canina, mediante l'applicazione del microchip è obbligatoria. La normativa prevede che i proprietari o i detentori, a qualsiasi titolo, residenti in Sardegna per un periodo di tempo superiore ai 90 giorni, devono iscrivere gli animali entro il termine di 10 giorni dalla nascita o, comunque, dall'acquisizione del possesso. La mancata microchippatura del proprio cane è punita con una sanzione amministrativa per violazione dell'art. 5, comma 1, della legge regionale n.21 del 1994.

Per prenotarsi è sufficiente contattare uno dei seguenti recapiti email o telefonici: g.mariano@comune.alghero.ss.it telefono 079 9978 672; s.floris@comune.alghero.ss.it telefono 079 9978 888. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes