Nuovo stadio del Cagliari, arrestati due dirigenti comunali di Quartu

Ai domiciliari è finito anche il capo della ditta che ha realizzato i lavori esterni. Gli arresti sono stati effettuati stamane dalla guardia forestale nell’ambito dell’inchiesta sullo stadio di Is Arenas

QUARTU SANT’ELENA. Tre arresti sono stati effettuati stamane nell’ambito dell’inchiesta sullo stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena realizzato dal Cagliari Calcio. Questa mattina la guardia forestale ha arrestato i dirigenti del Comune di Quartu Pierpaolo Gessa (lavori pubblici), Andrea Masala (Ambiente) mentre ai domiciliari è finito Antonio Grossu a capo della ditta Andreoni che ha realizzato i lavori esterni.

La Procura teme l’inquinamento probatorio tanto da chiedere la misura cautelare degli arresti per reati che vanno dal falso al tentato peculato. All’inizio di novembre era stata sequestrata la documentazione sui lavori nel Comune, in uffici della Regione e in quelli delle società coinvolte nelle opere.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes