La Nuova Sardegna

Cagliari

Sigarette e 200 euro, il bottino dei ladri in una tabaccheria

Sigarette e 200 euro, il bottino dei ladri in una tabaccheria

Assemini, alle 4 del mattino hanno forzato la saracinesca, alcuni passanti hanno avvertito i carabinieri ma i ladri sono riusciti a fuggire

27 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





ASSEMINI. Un blitz in piena notte per tentare il colpo in un tabacchino sulla via Carmine. L'episodio è avvenuto ieri notte verso le 4, con i malviventi che hanno forzato l'ingresso della rivendita, per poi cercare un bottino in denaro.

Alla fine si sono dovuti accontentare di diverse stecche di sigarette ed appena 200 euro in contanti. Una beffa per i ladri. Che sono quindi fuggiti a bordo di uno scooter, ritrovato nelle campagne del paese. L'allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno notato movimenti strani all'interno della rivendita.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Assemini, che hanno immediatamente avviato le indagini per risalire ai responsabili della rapina. (Luciano Pirroni)

In Primo Piano
Il caso

Siniscola, Giovanni Bomboi dopo gli spari al Consorzio: «Ero esasperato, sono pentito. Non volevo ferire nessuno»

di Sergio Secci
Le nostre iniziative